Lo stacco fra teoria e pratica nel management.

Descrivo qui un’esperienza frutto di numerosi riscontri, ma esprimo anche una personale frustrazione.

Chi tiene corsi su tematiche rivolte al management, si è documentato e ha letto i contributi teorici dei principali autori, e cerca di fornire una base teorica ai partecipanti, che serva di supporto ai comportamenti pratici da attuare sul campo.

Quindi ad esempio una metodologia per erogare un feedback, per gestire un cambiamento organizzativo, per esercitare la leadership, per assegnare gli obiettivi o attuare efficacemente la delega.

A tutto questo si aggiungono calde raccomandazioni di tenere costantemente monitorato il processo di applicazione di questi metodi. Ci si rende conto purtroppo che la maggior parte delle volte, pur riconoscendo la validità degli approcci suggeriti, i manager difficilmente li applicano, o li mantengono nel tempo. Vuoi per la forza delle abitudini, o per resistenza al cambiamento, o per attitudine a lavorare sempre per urgenza.

La raccomandazione che sorge spontanea a chi in azienda organizza corsi è quella di mandare in aula persone realmente motivate ad apprendere, e ad applicare sul campo i contenuti appresi. Altrimenti emerge l’errata conclusione che la formazione non serva.

Informazioni su Davide Medri

Sales Consultant and Senior Professional Trainer Vedi tutti gli articoli di Davide Medri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: