Gestione dei conflitti

Il livello di performance dei collaboratori di un manager deriva in modo considerevole dallo stato di armonia presente all’interno del suo team.

La capacità di gestire gli eventuali conflitti che possono eventualmente sorgere all’interno del team stesso, senza evitarli e senza reprimerli costituisce una competenza importante per conseguire un clima positivo e costruttivo.

Il corso si propone di fornire inizialmente degli strumenti di autoconsapevolezza che aiutano il manager a conoscere il proprio stile naturale e le proprie convinzioni, per passare successivamente, sempre attraverso un percorso esperienziale, all’acquisizione di strumenti di gestione delle situazioni conflittuali.

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: